Pedonali

  • Aree verdi e passaggi pedonali nel disegno geometrico
  • Aree verdi e passaggi pedonali sul tetto giardino
  • Aree verdi e passaggi pedonali illuminato di notte

Rivestimenti calpestabili su tetti e coperture di garage

Quando vengono combinati tetti verdi con superfici pedonabili non è soltanto importante il drenaggio e la resistenza alla compressione, ma anche la capacità della ritenzione idrica. Lo Stabilodrain® SD 30, un elemento di drenaggio estremamente stabile, il quale è facilissimo da posare, soddisfa tutti i requisiti e assicura una funzionalità durevole. Rende possibile il deflusso idrico (buchetti verso il basso) o il drenaggio in combinazione con un accumulo idrico (con i buchetti verso l'alto).

Drenaggio

In piedi nella pozzanghera in stivali di gommaA differenza delle coperture verdi dei tetti, che ritardano il deflusso o trattengono l'acqua, sui passaggi pedonali sui tetti la maggior parte dell'acqua piovana deve defluire dalla superficie. I punti di deflusso devono essere progettati in modo da consentire il deflusso a due livelli: a livello del drenaggio e della superficie. Il catalogo generale ZinCo offre i sistemi costruttivi e gli accessori necessari.

Materiali

Spalare ghiaiaPer strati portanti in ghiaia è particolarmente adatta la ghiaia di grana 0/45. La dimensione e la composizione granulometrica del materiale offrono un ottimo addensamento e stabilità. Il materiale per la massicciata può avere una granulometria diversa, deve però essere in armonia con il materiale delle fughe, per evitare un “dilavamento” del materiale delle fughe. Fondamentalmente sono adatte delle miscele di sabbia – sabbia da mulino con grana 0/2 o 0/4, o una miscela di sabbia da mulino – ghiaia con grana 0/5. Per rivestimenti permeabili sono adatte in particolare le miscele con granulometria di 1/3 o 2/5. Lo studio di ingegneria ZinCo sarà lieto di elaborare per lei una struttura adatta alle sue esigenze.

Pendenze

Cartello stradale di avvertimento di pendenzaQuale pendenza deve avere un passaggio pedonale e quale pendenza deve avere un tetto? Quale pendenza è sensata per lo strato di impermeabilizzazione e quale a livello del rivestimento? Le normative per tetti piani e le norme DIN 18195 indicano una pendenza minima del 2% per lo strato di impermeabilizzazione; in ogni caso regolamentano anche come costruire con una pendenza inferiore.

I “rivestimenti flottanti” possono essere costruiti anche senza una superficie in pendenza, dato che l'acqua può defluire attraverso le fughe e conseguentemente non si devono temere ristagni d'acqua. Rivestimenti in cemento o asfalto devono avere una pendenza minima dell' 1,5 %. Un lastricato deve avere una pendenza minima del 2 %. Se possibile, le superfici non dovrebbero convogliare l'acqua verso l'edificio. Conseguentemente queste riflessioni dovrebbero confluire già nella progettazione del rustico.

La combinazione di passaggi pedonali con aree verdi

Persone sul passaggo pedonale vicino all'area verdeSe si desidera una combinazione di passaggi pedonali con aree verdi, oltre alla capacità di drenaggio e la stabilità alla compressione, sarà necessario prevedere anche una capacità di accumulo di acqua sufficiente. Con Floradrain® FD 40-E come cuore della struttura saranno soddisfatti tutti i requisiti che garantiscono una sicurezza funzionale duratura. Secondo il tipo di posa, trattiene l'acqua o la lascia passare. Durante la progettazione e la realizzazione sarà necessario fare particolare attenzione nelle aree di passaggio tra zona calpestabile e zona verde.

 

Struttura del sistema

Grafica

Prodotti

Grafik des Systemaufbaus
Lastra di pavimentazione in cacestruzzo
Base di ghiaietto
Floradrain® FD 25-E, con riempimento di ghiaietto
Feltro protettivo ad accumulo SSM 45
Con eventuale protezione antiradici aggiunta

Dettagli del prodotto

Floradrain® FD 25-E

Product Image

Elemento drenante e di accumulo di basso spessore stabile alla pressione, per uso in inverdimenti estensivi.

Feltro protettivo ad accumulo SSM 45

Product Image

Feltro in fibre di sintesi per l‘accumulo di acqua e nutrimenti, utilizzabile come strato di protezione sotto a inverdimenti, a ghiaia, copertura in lastre, ecc.

Non sono disponibili dettagli

Indicazione

Le soluzioni dimostrate in dettaglio si riferiscono sopratutto al sistema di inverdimento. La costruzione del tetto è illustrata schematicamente e dovrà essere progettata e realizzata secondo le direttive.

Referenze per sistemi tetti verde pedonali