Orto sul tetto

  • L'orto urbano
  • L'orto sul tetto del garage

Gli orti urbani sul tetto

Il numero di città ad alta concentrazione urbana ed industriale è in crescita. In tutto il mondo, oltre la metà della popolazione umana vive nelle città. Qui le superfici non edificate e verdi sono rare. Come misura di compensazione, nelle aree densamente popolate, si sono intanto diffusi i tetti verdi.

Conseguentemente risulta interessante utilizzare le superfici dei tetti per la coltivazione di ortaggi, piante da frutto e aromatiche.

Più fresco è e più è gustoso!

Bambino che mangia le baccheUn orto sul tetto offre anche numerosi vantaggi ecologici. Grazie alla vicinanza al consumatore si riducono al minimo per esempio i trasporti e le emissioni. Trasporti brevi assicurano anche prodotti più freschi e quindi più gustosi. Inoltre, le piante filtrano le sostanze inquinanti dell'aria e contribuiscono così a migliorare il clima delle città.

Struttura del sistema

Per garantire il funzionamento di un orto in una situazione estrema come quella di un tetto, devono essere rispettati i parametri più rilevanti. ZinCo ha sviluppato il sistema “Urban Farming” per assicurare una soluzione duratura. Il cuore del sistema è l'elemento di drenaggio Floradrain® FD 40-E.

Con 20 cm di substrato ZinCo questo sistema è adatto per ortaggi e piante da frutto, come per es. insalata, cipolle, erbe aromatiche, zucchine, melanzane, zucca, cavolo, melone, fragole.

Per piante da frutto e ortaggi come pomodori, fagiolini, lamponi, more, ribes e simili si consiglia uno spessore di substrato da 28 fino a 40 cm.

Il fabbisogno di irrigazione e concimazione dipende dai vegetali da coltivare e dalle condizioni climatiche locali. Si consiglia di evitare eccessi nell'uso di concimi. Nella progettazione è necessario tener conto della situazione peculiare del tetto (per es. vento, statica, drenaggio dell'acqua).

Sicurezza sul tetto

Fallnet®Come per tutti i tetti calpestabili è indispensabile prendere le adeguate precauzioni per garantire la sicurezza anticaduta. ZinCo offre sistemi adatti e ringhiere , tutte installabili senza perforare il manto di copertura del tetto.

 

Dati tecnici
Spessore stratificazione ca. 25 cm
Peso saturo da 300 kg/m²
Capacità d'accumulo idrico da 100 l/m²

Sistemi per una copertura verde intensiva dei tetti

Una panoramica generale sulla tecnica delle diverse varianti di sfruttamento intensivo dei tetti.

Umfang
16 Seiten
Publikationsdatum (Stand)
Jan 2019
Struttura del sistema

Grafica

Prodotti

Grafik des Systemaufbaus
Frutta e ortaggi come indicato
Zincoterra "Giardino pensile speciale"
Telo filtrante TG
Floradrain® FD 60 neo
Feltro protettivo isolante ISM 50
Ev. Foglio antiradici WSB 100-PO

Dettagli del prodotto

Zincoterra "Giardino pensile speciale"

Product Image

Substrato vegetativo per inverdimenti intensivi multistrato su tetti e coperture di box.

Telo filtrante TG

Product Image

Telo filtrante termocompattato in PP, con alta capacità di carico meccanico, utilizzabile soprattutto su Protectodrain® PD 250 e su materiale di riporto drenante.

Floradrain® FD 60 neo

Product Image

Efficace elemento drenante e di accumulo in materiale sintetico, utilizzabile per inverdimenti intensivi e coperture fruibili.

Feltro protettivo isolante ISM 50

Product Image

Feltro in fibre di sintesi meccanicamente molto resistente, utilizzabile come strato di protezione per inverdimenti intensivi, per coperture pedonali e carrabili etc.

Foglio antiradici WSB 100-PO

Product Image

Foglio saldabile con aria calda con “Test FLL”, utilizzabile come protezione alle radici e al rizoma sui tetti verdi estensivi e sopratutto sui tetti verdi intensivi.

Non sono disponibili dettagli

Indicazione

Le soluzioni dimostrate in dettaglio si riferiscono sopratutto al sistema di inverdimento. La costruzione del tetto è illustrata schematicamente e dovrà essere progettata e realizzata secondo le direttive.

Referenze per sistemi tetti verde Orto sul tetto

  • Il carciofo
  • Fiori di zucchini
  • If rafano
  • La bietola
  • La rapa
  • Il cavolfiore